>>>Bazar n.29 del 24 luglio

MESSAGGI DI RISPOSTA

Cascina Bruno? Risposta al Rif. 5210

Chiedo scusa, e tocco anche il santino che mia madre mi ha lasciato in eredità, ma in via Piave a Trento cosa stanno costruendo? Ma cos’è quel mostro che sta crescendo a vista d’occhio e in maniera strabiliante? Era, dai trentini, definito l’ex sordomuti. Cosa diventerà, i sordomuti d’Italia? Sicuramente saranno in regola dato che il committente è la Curia trentina nella persona del reggente vescovo (credo), e da quando il mondo è mondo nessuno ha mai regalato nulla, o chiuso un occhio, per questa categoria di committenti. Vorrei ben vedere. Magari danno una casa ai sordomuti d’Italia e vuoi che stiano lì a guardare il metro cubo su o il metro cubo giù! Rif. 5210.
Rispondi a questo messaggio

Risposta
Cascina Bruno?
Dite un po’: forse ci faranno la cascina Bruno!? Rif. 5223.
Rispondi a questo messaggio

Costumi di tradimento di precedenti ideali. Risposta al Rif. 5220

Vorrei spiegare al sig. Baratter del Patt che prima di voler far togliere la bandiera dovrebbe essere lui il primo a tornare coerente con quanto diceva un tempo: che non sarebbe MAI entrato in politica e che non aveva niente a che fare con un partito come il Patt. Ora la realtà lo smentisce. E mica di poco (e il traditore sarebbe Battisti...). E poi se cominciasse a verificare chi sono i componenti delle allegre compagnia di Schuetzen che costellano il Trentino, scoverebbe dei tipi «alla Battisti». Allora, gentile Baratter, prima di attaccarsi alla bandiera e di attaccare Cesare Battisti, dia un’occhiata all’interno del suo stesso partito. Rif. 5220.
Rispondi a questo messaggio

Risposta
Costumi di tradimento di precedenti ideali

Sono d’accordo con chi ha scritto. E siccome non mi va che si sparli di altri come Cesare Battisti e Co... Non entriamo nel merito per motivi vari. Farebbe proprio bene, come dice nell’articolo, il Nostro a guardarsi dentro. Lui e tutti coloro che sostengono le «allegre compagnie del Trentino»; opportunisti e esibizionisti del momento, con indosso i costumi del tradimento di precedenti ideali. Rif. 5235.
Rispondi a questo messaggio

Reiterati, ripetuti, abituali, fatti sporadici. Risposta al Rif. 5209

In due giorni due miei cari amici sono stati visitati dai ladri. Orribile vedere la propria casa profanata da questi schifosi. I carabinieri dicono chiaramente del peggioramenti della situazione, della diffusa insicurezza dei cittadini. Ma per qualcuno questo non esiste. Mi pare che questo qualcuno dovrebbe almeno leggere i giornali. Rif. 5209.
Rispondi a questo messaggio

Risposta
Reiterati, ripetuti, abituali, fatti sporadici

Ma che dici? Sono solo fatti sporadici, lo ha detto anche il Sindaco! Reiterati, ripetuti, abituali, fatti sporadici... Rif. 5224.
Rispondi a questo messaggio