>>>Bazar n. 27 del 3 luglio 2017

MESSAGGI DI RISPOSTA

Ne usciamo così...

È notizia recente l’ammontare della svalutazione del Complesso Le Albere. Tantissime le case invendute. Come se ne esce? Boh!
Rispondi a questo messaggio

Risposta da
Ne usciamo così...

No problem... TG 5 delle ore 20: nel 2017 , 85.000 sbarchi in Italia.
Rispondi a questo messaggio

Brutta bestia l’invidia...

Rif. 8302.
È notizia sociale di poche ore fa, che Flavio Briatore, con il suo jet privato è atterrato all’aeroporto di Bolzano, per poi recarsi a Merano a comperare le ciliegie e successivamente fare ritorno a Nizza. (...). Non ha certamente brillato negli studi dove dopo avere frequentato l’Istituto Tecnico per Geometri di Cuneo, è stato bocciato per ben due anni (in seconda ed in terza) dovendo poi alla fine prendere un diploma come privatista… con una tesina riguardante il progetto di una “stalla”! Non contiamo poi le condanne penali avute per la sua rocambolesca vita e la latitanza, dopo essersi immischiato in affari poco chiari, legati al mondo del gioco d’azzardo e alle bische clandestine e dopo essere stato condannato in diversi casi di evasione fiscale. (...)
Rispondi a questo messaggio

Risposta
Torna a scuola, ma a scuola di umiltà...

Il potere logora chi non ce l’ha! Con questo articolo si è scesi proprio in basso. Ha avuto successo a dispetto di tanti laureati con i punti della miralanza (si diceva dalle mie parti). Ora chiedo a te «giornalista» non ti è mai capitato di comprarti un vestito, un orologio, un cellulare che rispecchiassero il tuo benessere? Di sicuro lo hai fatto come tutti e come tutti non ti sei preoccupato di chi queste cose non può neanche sognarle e allora...Torna a scuola, ma di umiltà! Rif. 8321.
Rispondi a questo messaggio

Risposta
Brutta bestia l’invidia...
L’invidia è brutta, eh?! Merito o non merito, fa bene a godersela la vita; lo farei pure io se potessi! Ripeto l’invidia è una gran brutta bestia! Rif. 8322.
Rispondi a questo messaggio

Ci hanno educati, ma vogliamo provare la vera adrenalina

E smettiamola di dare colpa alle strade pericolose! Percorrendo la SS47 nessuno rispetta i limiti di velocità. Personalmente, quando c’è il limite di 70 Km, io lo rispetto, ma vengo sorpassato non solo da auto ma anche da grossi TIR che strombazzano o fanno i fari perchè vado solo a 70 Km! Anche con i 90 Km orari c’è gente che non li rispetta. Ma chi guarda più per terra per vedere la linea continua o la doppia riga che vietano il sorpasso? Quando c’è la possibilità di sorpassare, riga continua o tratteggiata che ci sia, sorpassano comunque! In questo caso il sorpasso potrebbe essere tollerabile (forse) solo con un autocarro davanti! Non succede solo sulla SS47, il fatto è che nessuno rispetta i limiti di velocità, tranne fuori dall’Italia! Rispettando il limite dei 70 Km orari credetemi, non è piacevole venire sorpassati da grossi camion o tir! Per non parlare di quelli al cellulare, 3 persone su 4 sono al cellulare, il fatto è che a Trento controllano sempre nello stesso posto e sono visibili da lontano! Provate a nascondervi dietro ad un cespuglio in corrispondenza di un incrocio qualsiasi, a sud, in centro o a nord! Una cosa è certa: se tutti rispettassimo il Codice della strada viaggeremmo più sicuri e si risparmierebbero tanti soldi, un investimento sulla sicurezza per capirci! Ma dimenticavo, siamo in Italia! Rif. 8317.
Rispondi a questo messaggio

Risposta
Ci hanno educati, ma vogliamo provare la vera adrenalina

In effetti hai piena ragione: i nostri genitori ci hanno educati, le istituzioni, pure come anche la scuolaguida, ma noi testardi vogliamo provare la vera adrenalina, provare l’emozione del botto dell’elisoccorso o della croce nera, e siamo come Tommaso che fin che non ci mette il naso non è contento... Scrivevo 15 giorni fa che andare a velocità consentita in strada, sembra di essere ebeti, i te passa via che scorla la macchina dal vento della velocità. Controlli non ne fanno, se li fanno poi fanno ricorso... Potrebbe essere un buon lavoro renumerativo far rispettare il codice della strada, come all’estero. Chi proviene da Svizzera, Germania e Olanda si comporta anche troppo bene dato che da loro non si sgarra... Non parliamo poi dei ciclisti, che pagano col proprio sangue l’adrenalina, e spesso ci rimettono... Rif. 8326.
Rispondi a questo messaggio

Risposta
La gente ha fretta di arrivare prima al bar

Piazzare autovelox ovunque, ma veri. Quando alla gente li tocchi il «taccuino», tutti indistintamente diventano piu buoni... Egregio Assessore, vuoi allargare quel tratto in Bassa Valsugana senza mettere il separatore a metà? Sarebbe opera incompiuta, anzi sarebbe un disastro, dato che la gente ha fretta di arrivare per prima al bar a leggere il giornale... Rif. 8327.
Rispondi a questo messaggio

Risposta
Si ritiri la patente!

La soluzione ci sarebbe per eliminare coloro che guidano in maniera pericolosa con qualsiasi veicolo. Multa salata e revoca definitiva della patente. Così il problema sarà risolto e di monito per gli altri. Rif. 8328.
Rispondi a questo messaggio