Inquinamento acustico in ogni dove

Ancora sui treni lasciati accessi un sacco di tempo per far trovare un ambiente caldo ai passeggeri: ok, basta che chi abita in zona abbia serramenti buoni che trattengono il rumore all’esterno... E che dire di chi abita vicino all’ospedale dove gira continuamente l’elicottero del soccorso?! E chi abita vicino alla chiesa, dove da sempre si suonanomle campane, ecc. ecc. Ci si lamenta che i treni sono freddi, ci si lamenta che fanno rumore, ma noi siamo perfetti? Ma tornando ai treni, la Provincia potrebbe, assieme a Trenitalia, fare un garage: così almeno sarebbero protetti dai teenager delle terribili bombolette... Detti «writers...» Rif. 7797.
Rispondi a questo messaggio