Pensate cosa sarebbe successo se aveste negato ospitalità ai nostri terremotati

Leggo che ci sono 4000 sfollati a causa dell’ultimo terremoto che verranno subito ospitati in hotel. Propongo un applauso alla rapida decisione e una piccola riflessione a coloro che credono di non essere razzisti mentre cacciano dodici donne africane martoriate dalle guerre, dalla fame e dagli schiavisti. Pensate cosa sarebbe successo se aveste negato ospitalità ai nostri terremotati: pensateci per un attimo seriamente. Proverete, se non siete degli animali, un profondo disgusto verso voi stessi solo per aver pensato per un attimo di sbattere la porta in faccia ai fratelli terremotati di Camerino e dintorni... Ed ecco, lampante,il razzismo: gli italiani sono nostri fratelli, le donne e i bambini massacrati in Africa sono neri e che se ne stiano al loro paese! Prima di chiudere voglio dire che io sono tra quelli che dicono che ci deve essere un limite alla «santità» (che a volte qualche criminale vorrebbe imporre con la forza a dei poveri peccatori),ma quei sedicenti cristiani di quei paesi che non hanno mai ospitato un migrante e che si ribellano con forza inaudita a ogni forma di carità, hanno esagerato e farebbero bene ad arrossire per la vergogna. Rif. 7799.
Rispondi a questo messaggio